Comunicato stampa 1 Aprile 2018